it-ITen-USfr-FRde-DE

Storia dell'azienda

La COSMA nasce nel 1980 per iniziativa di Alfio Mattioli come piccola realtà artigianale nel settore della costruzione di cilindri idraulici, pneumatici ed oleodinamici per macchine agricole, macchine speciali e movimentazione terra. 

Alla fine degli anni ’90 l’azienda inizia la sua crescita grazie all’introduzione di un innovativo ufficio tecnico e di progettazione a supporto delle aziende clienti garantendo loro la possibilità di usufruire di cilindri personalizzati e realizzati con le più moderne strumentazioni (applicazioni tecniche).

Nel 2000 la Cosma si trasforma in COSMA SAS dando il via al passaggio generazionale portato avanti dai figli LUCA e DAVIDE. Il dinamismo e l’energia dei nuovi soci, oltre al sempre più efficiente servizio di progettazione, determina l’aumento del numero dei clienti ed il consolidamento dell’immagine aziendale sempre più sinonimo di affidabilità ed innovazione

Nel 2008 l’azienda si trasferisce nell’attuale sede di 2.500 mq di superficie coperta. La nuova struttura di maggiori dimensioni permette si innovare ulteriormente il parco macchine, migliorare la fluidità dei processi produttivi e aumentare le dimensione dei cilindri realizzabili sempre mantenendo la flessibilità produttiva che da sempre contraddistingue la COSMA.

Nel 2013 infine viene costituita la COSMA SRL che si occupa esclusivamente della realizzazione dei cilindri, mentre la COSMA SAS si occupa dell’attività di ricerca e sviluppo oltre che di progettazione e prototipazione per le aziende clienti. La COSMA GROUP oggi si presenta con circa 30 collaboratori come una realtà giovane e dinamica la cui professionalità ed affidabilità è garantita da una forte e consolidata esperienza. Determinante è l’importanza attribuita al capitale umano e agli investimenti, continui e costanti, nel campo della ricerca ed innovazione che permetterà alla COSMA GROUP di affermarsi su tutto il territorio nazionale ed internazionale

Fotogallery

Organizzazione dell'Azienda

  • UFFICIO AMMINISTRAZIONE: si occupa della fatturazione acquisti/vendite.
  • UFFICIO ACQUISTI: gestisce gli acquisti della materia prima.
  • UFFICIO COMMERCIALE: gestisce le vendite dei prodotti finiti.
  • UFFICIO TECNICO: progetta ed elabora schede di lavorazione.
  • UFFICIO PRODUZIONE: segue le fasi di produzione.
  • MAGAZZINO AUTOMATIZZATO: l'operatore controlla il materiale in accettazione e lo seleziona per i vari reparti di lavorazione.
  • REPARTO DI TAGLIO: quattro troncatrici di cui due automatiche.
  • REPARTO MACCHINE UTENSILI: cinque torni a controllo numerico e due centri di lavoro.
  • REPARTO SALDATURA: una postazione automatica, due semiautomatiche e una manuale.
  • REPARTO LAVAGGIO E PULIZIA: una lavatrice verticale, una lavatrice orizzontale con lunghezza fino a 3000 mm.
  • REPARTO DI MONTAGGIO E COLLAUDO: quattro postazioni.
  • REPARTO COLLAUDO IDRAULICO: banco di postazione con due centraline idrauliche.